Tag

, , , , , ,

Buon inizio settimana a tutti…

Sono stata ammalata per tutta la scorsa settimana e dunque ho poco da raccontarvi su di me, se non come ho curato il mio raffreddore senza usare medicinali (eccetto l’aerosol), solo con prodotti naturali che trovate tranquillamente a casa.

SUFFUMIGIO AL BICARBONATO –
Il più famoso rimedio conosciuto come “Rimedio della Nonna”.
È sicuramente tra quelli più conosciuti e utilizzati, è perfetto per decongestionare le vie respiratorie. Per prepararlo mettete a bollire in una pentola un litro d’acqua che una volta giunta a ebollizione dovrete versare in una bacinella a cui aggiungere due cucchiai di bicarbonato di sodio. Tenendo la testa coperta con un asciugamano in modo da evitare la dispersione del vapore sprigionato dall’acqua calda, respirateli per circa dieci minuti. In mancanza di bicarbonato, potete utilizzare del sale grosso.

CIBO SANO
Non fatevi mancare la spremuta d’arancia ricca di vitamina C, tanta frutta, tanta verdura e una bella minestrina di pollo!

MAI LO STESSO FAZZOLETTO
Non utilizzate mai lo stesso fazzoletto, quando vi soffiate il naso, buttatelo e usatene uno nuovo, sempre!

PER LA TOSSE:

Basta bere una volta al giorno, per 2 o 3 giorni, due cucchiai di miele sciolti nel succo di un limone. Ha effetto decongestionante per i bronchi. Io ho utilizzato anche l’aerosol per due volte al giorno.

Molto probabilmente sono cose che già sapete ma, ho voluto scrivervi lo stesso questi rimedi che ho utilizzato anche io, per farvi capire che le medicine sul raffreddore contano davvero poco.

Buona Giornata a tutti!

Un bacio grande!

R.❤

Annunci